News GMT Consulting

19/05/2020: Regione Lombardia regole valide da oggi fino al 31 maggio 2020 per riapertura in sicurezza attività economiche e produttive

Ordinanza n. 547 misure salute sicurezza Covid attività commerciali lombarde disposizioni valide dal 18 al 31 maggio

regione lombardia ordinanza 17 maggio 2020 linee guida riapertura 18 maggio attività negozi ristorazione cura persona Da Regione Lombardia il 17 maggio 2020 l’Ordinanza n. 547, queste disposizioni sono ad oggi attive ed hanno validità in RL fino al 31 maggio 2020.

Tra le prescrizioni e raccomandazioni per i datori di lavoro, previste dalla regione fino al 31 maggio, vi segnaliamo l'obbligo di misurazione temperatura di tutti i dipendenti con comunicazione tempestiva dei casi sospetti all’ATS di riferimento. La misurazione della temperatura dei clienti o utenti viene fortemente raccomandata e diventa obbligatoria in caso di accesso alle attività di ristorazione con consumo sul posto.

Per assicurare adeguati livelli di protezione e prevenzione, o riduzione, del rischio di contagio Covid per le attività economiche e produttive lombarde; in Regione Lombardia ne viene consentita la ripresa a condizione del rispetto dei protocolli - linee guida Inail.
Nel caso vi fosse il mancato rispetto di protocolli o linee guida vi sarà attuata la sospensione dell’attività fino al momento in cui vengono ripristinate le condizioni necessarie ad assicurare le condizioni di sicurezza disposte.

Dalla Regione si ha il via libera dal 18 maggio per la ripresa delle attività formative di tirocinio, da svolgersi anche in presenza, esclusivamente negli ambiti di lavoro ove non sussistono le restrizioni all’esercizio dell’attività.

In riferimento alle ulteriori riaperture della attività in Regione vi riportiamo che dal 18 maggio, ed in relazione alle disposizioni di sopra, viene consentita la riapertura delle attività di ristorazione e delle attività di cura alla persona e molte altre attività commerciali.
Si ha inoltre la ripresa delle funzioni religiose; torna consentito lo svolgimento delle attività di addestramento di cani e cavalli e altre specie animali in aree attrezzate ed è consentito lo svolgimento dei censimenti e dei piani di controllo della fauna selvatica (secondo la l.r. 26/1993).

Disponibile il documento relativo al testo integrale dell'Ordinanza di RL n. 547: Ordinanza-Regione-Lombardia-547-RL-17-maggio-2020- 

Da Regione Lombardia vengono inoltre definite le “riaperture” dal 18 maggio in termini di spostamenti nel territorio regionale:

  • concessi gli spostamenti all’interno del territorio regionale, da svolgersi senza l'autocertificazione.
  • permessi gli spostamenti verso seconde case o proprie imbarcazioni
  • eliminate le limitazioni alla navigazione lacuale e fluviale.
  • permane con decadenza della stessa fino al 2 giugno compreso il divieto degli spostamenti verso altre Regioni. Questi possono avvenire solo per esigenze lavorative, di urgenza o di salute; queste tre condizioni necessitano comunque dell’autocertificazione.

In riferimento all'ultimo punto si rimanda al nuovo modello di autocertificazione, nuovo-modello-autodichiarazione-spostamenti-fuori-regione-18-maggio-2020- pdf editabile e scaricabile, da presentarsi all'occorrenza nel caso si proceda negli spostamenti oltre regione per le possibilità concesse.


Si ricorda che l’ordinanza di RL del 17 maggio 2020 integra le misure del DPCM 17 maggio 2020. A tal proposito si ha la conferma anche dalal regione sull’obbligo di uso mascherine o di altro indumento atto alla protezione e schermatura di bocca e naso, questi da usarsi anche all’aperto, ad esclusione di intense attività sportive - motorie.

Da regione lombardia non sono consentite le attività di piscine e palestre, nemmeno se queste si possono svolgere all’aperto.

Vi rimandiamo inoltre all’allegato sulle linee di indirizzo per la riapertura attività economiche e produttive Regione-Lombardia-LINEE-INDIRIZZO-RIAPERTURA-ATTIVITA-ECONOMICHE-PRODUTTIVE- .


Tutte le news

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'