Uso occasionale carrelli, formazione e sorveglianza sanitaria

obblighi carrellisti occasionaliSI, assolutamente! Tutti i lavoratori che utilizzano carrelli elevatori o altre attrezzature di lavoro devono ricevere laformazione specifica prevista dall'accordo Stato-Regioni del 22/2/12, ed essere sottoposti a sorveglianza sanitaria, con accertamenti di laboratorio atti ad escludere l'uso di stupefacenti o una condizione di alcol-dipendenza.
 
E' chiaro comunque che il numero di persone autorizzate all'uso delle attrezzature deve essere quello realmente necessario, per evitare che utilizzi troppo poco frequenti possano essere causa o concausa di incidenti per mancanza di praticità e dimestichezza; le abilità manuali conseguite devono essere mantenute in esercizio.
 
Inoltre sottoporre un lavoratore a una sorveglianza sanitaria particolarmente “invasiva” quale quella obbligatoria per la categoria in questione, potrebbe essere considerato un abuso, se l'attività a rischio fosse del tutto sporadica e non giustificata da necessità oggettive. Essa è consentita infatti solo nei casi previsti dalla Legge, non è quindi libera facoltà dell'Azienda.

Visitate la nostra pagina sulla sicurezza sul lavoro, all'interno dell'Area QSA