News GMT Consulting

22/11/2018: Rischio salute esposizione alimentare diossine e PCB diossina-simili

EFSA superamento nuovo livello assunzione tollerabile DST sostanze chimiche tossiche negli alimenti


 Esposizione alimentare a diossine e bifenili policloruratiPCBdiossina-simili, ossia inquinanti ambientali che si trovano in mangimi e alimenti a livelli bassi, è un problema per la salute; questo è quanto confermato dalle valutazioni dell’EFSA.

Facendo seguito ai dati riportati dai Paesi europei vi è un superamento del nuovo livello EFSA riguardo l’assunzione tollerabile delle sostanze chimiche tossiche, diossine e policlorobifenili diossina-simili, in tutte le fasce d’età.
Nello specifico sostanze chimiche tossiche che si accumulano a bassi livelli nella catena alimentare e risultano presenti nell'ambiente per anni, aventi origine:

  • Diossine, sottoprodotti termici e industriali derivanti dai processi. 
  • Bifenili policlorurati “PCB” diossina-simili, a livello industriale (presenti sino a fine anni 80 perché banditi da limitazioni UE).

La valutazione completa EFSA sui rischi salute umana e animale connessi a queste sostanze chimiche tossiche ha considerato gli effetti osservati nell’uomo ed ha stabilito una nuova assunzione settimanale tollerabile “DST, per tali sostanze negli alimenti, pari a 2 picogrammi* per chilogrammo di peso corporeo.

Questa nuova DST (pari a 2 picogrammi* per chilogrammo di peso corporeo) è nettamente inferiore alla precedente dose tollerabile UE, stabilita nel 2001, di sette volte.

La DST stabilisce inoltre dati sugli effetti osservati in studi condotti su soggetti umani che indicano livelli più alti di ormoni tireostimolanti presenti nei neonati, una percentuale inferiore di nascite maschili rispetto alle femminili, una diminuzione della qualità dello sperma e difetti nello sviluppo dello smalto dentale.

Tra i principali alimenti da esposizione alimentare media superiore a DST, per la maggior parte delle fasce d’età nei Paesi europei, abbiamo:
  • Carne di animali in allevamento,
  • Formaggi,
  • Pesce (focus su pesce grasso).

Conseguente al parere scientifico EFSA la Commissione europea e gli Stati membri UE discuteranno le misure di gestione del rischio di modo da garantire l’elevato livello di protezione dei consumatori.

Per le aziende che si occupano di mangimi offriamo i ns migliori specialisti per il supporto nell’ottenimento della certificazione Fami-QS per garantire al meglio i vs prodotti per gli obblighi di legge in materia di sicurezza igenico-sanitaria.


Tutte le news

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'